Tronchetto di Natale al cioccolato

Ingredienti

Per l'impasto:

Per il ripieno e la finitura:

Procedimento:

È uno dei dolci simbolo delle feste natalizie e con qualche piccola decorazione si trasforma in un piatto molto scenografico e di grande effetto, eppure è molto semplice da preparare! Oggi portiamo in tavola il Tronchetto di Natale!

Separa i tuorli dagli albumi e monta questi ultimi con una frusta elettrica, aggiungendo lo zucchero un po’ alla volta, fino a raggiungere una consistenza soda. Sbatti leggermente i tuorli e aggiungili delicatamente al composto, mescolandoli a mano, fai attenzione a non smontare gli albumi.

Passa in un setaccio farina, fecola e lievito ed aggiungili sempre a mano al composto.

Rivesti infine con della carta forno uno stampo rettangolare, la leccarda del forno andrà benissimo, e versa l’impasto ottenuto livellandolo dolcemente.

Inforna per 7 – 8 minuti in forno caldo a 190°. Una volta pronto, sfornalo, copri con un canovaccio pulito e lascialo intiepidire. Prendi ora un altro canovaccio pulito, inumidiscilo leggermente e versa sopra dello zucchero semolato (se ti viene meglio, puoi spolverizzare con lo zucchero la pasta biscotto, servirà a non farla attaccare) e capovolgi su di esso la pasta biscotto, quindi leva delicatamente la carta forno. A questo punto arrotola canovaccio e pasta biscotto insieme. Questo passaggio serve a mantenere umida e più elastica la pasta, e se volete prepararla in anticipo, potete tenerla così arrotolata in frigo fino ad un paio di giorni.

Ora prepariamo la ganache al cioccolato per il ripieno. Trita il cioccolato fondente. In una scodella riscalda la panna fresca Ragusa Latte e, prima di farla arrivare a bollore, aggiungi il cioccolato e mescola finché non si scioglie. Fai raffreddare completamente e poi monta con una frusta elettrica. Spalma ora una parte della ganache sulla pasta biscotto, lasciando un paio di centimetri dai bordi, e arrotola. Puoi rimetterlo in frigo avvolto nella pellicola per renderlo più compatto, anche per un giorno, in questo caso conserva in frigo anche la ganache rimasta.

Puoi decorare il rotolo lasciandolo intero oppure puoi tagliare trasversalmente due piccoli pezzi dalle estremità e metterli lateralmente. Ricopri tutto con la crema ganache rimasta. Ed ora è il momento di creare i caratteristici solchi della corteccia! Prendi una forchetta e con i rebbi striscia sulla crema con movimenti ondulati e irregolari. Una volta finito spolvera con lo zucchero a velo. 

Ecco fatto, il tuo tronchetto di Natale al cioccolato è pronto per essere portato a tavola e gustato!

Il nostro consiglio…

Se vuoi organizzare in anticipo il menu, puoi preparare il tronchetto un paio di giorni prima e conservarlo in frigo.

Per rendere la tua presentazione più d’effetto puoi abbellirlo con chicchi di melograno, frutti di bosco, pigne, zuccherini, bastoncini di cannella, foglie di alloro o rametti di rosmarino da poggiare accanto o sul tronchetto.

Difficoltà:

FACILE

Tempo:

30 minuti

Persone:

8

Condividi la ricetta

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Summary
Recipe Name
Tronchetto di Natale al cioccolato
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
4.51star1star1star1star1star Based on 3 Review(s)